Milani al Consiglio Comunale: “non facciamoci fregare dalla ASL”

banner_ospedale

Non bisogna cambiare la destinazione d’uso dei locali adibiti ad altri servizi sanitari. L’amministrazione eviti di cadere nella collaudata trappola dello scippo funzionale della ASL di Olbia.

prfMilaniLA MADDALENA – E dopo la denuncia inviata al Ministero della Sanità, con la quale è già stato concordato un incontro con il Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale dei Servizi Sanitari questa volta, il Prof. Romeo Milani, per conto e per nome dell’Associazione Bianco Celeste e Gruppo Civico Politico Cristiano (Vincenzo La Cava), scrive al Consiglio Comunale e al Sindaco Angelo Comiti (di La Maddalena), ricordando che, in merito al punto 9 del prossimo Ordine del Giorno del Consiglio stesso, i locali della F.K.T. sono stati omologati con una specifica relazione tecnica elaborata proprio dai tecnici dell’ASL pertanto, l’amministrazione comunaledeve evitare di concedere un eventuale cambio di destinazione d’uso degli stessi locali, al fine di non contribuire allo scippo che la stessa ASL di Olbia sta attuando nei confronti della nostra comunità.

VIGNETTAMILANIOSPEDALE2

Leggi la lettera inviata al Consiglio Comunale di La Maddalena dal Prof. Milani:

LETTERAMILANI29SETconsigliocomunale

punticonsiglio

[ca_audio url_mp3=”http://www.guardiavecchia.net/wp-content/uploads/2013/09/Inno-di-Garibaldi.mp3″ url_ogg=”” align=”none”]