cinghialiARTICOLI

Il Sindaco Comiti emette un’ordinanza per scongiurare l’emergenza “cinghiali”.

LA MADDALENA – Le numerosi segnalazioni avanzate dai cittadini circa la presenza dei cinghiali in tutto il territorio comunale e che rappresentano ormai un significativo allarme sociale, sono state finalmente prese in considerazione dalla nostra amministrazione comunale.

Con l’ordinanza n. 25 di oggi 8 ottobre 2013, infatti, il Sindaco Angelo Comiti ha reso noto – in collaborazione con l’Ente Parco Nazionale di La Maddalena, di aver disposto un programma per l’abbattimento dei cinghiali presenti nel nostro territorio, in un arco di tempo compreso tra ottobre, novembre e dicembre di quest’anno e attraverso specifiche modalità stabilite dallo stesso Ente Parco.

L’eccessiva presenza di questa specie animale, viene motivato nell’ordinanza del sindaco, costituisce un serio fattore di minaccia per la sicurezza e l’incolumità pubblica, in quanto potenziale causa di incidenti stradali, attacchi all’uomo,  gravi danni all’ambiente, nonché all’intero ecosistema…

…ed hanno imparato anche a nuotare…

i_cinghiali_

Pertanto, le preoccupazioni esternate dalla cittadinanza, rappresentano un segnale di evidente allarme sociale al quale bisogna porre rimedio attraverso un significativo abbattimento dei cinghiali stessi.

Questo grave problema è steto, peraltro, affrontato affrontato nel corso di una specifica Conferenza di Servizi, come una vera e propria emergenza sociale e voluta in sinergia dall’Ente Parco e dal Comune di La Maddalena dove ha visto, oltre alle due citate Amministrazioni, la partecipazione di tutti i soggetti istituzionali coinvolti: Corpo forestale Regionale e dello Stato, Ente Foreste, A.s.l, Provincia di Olbia-Tempio e Carabinieri, al fine di sviluppare questa soluzione che è stata condivisa da tutti.

(Vedi l’Ordinanza del Sindaco)