Mario Torturu. A Gennaio la sentenza

tribunaletempioBANNER

Ieri sentiti i carabinieri che hanno condotto le indagini sul tragico incidente.

.

mariotorturu430x300TEMIO P. – (Foto di Antonello Sagheddu) – E’ ripreso ieri mattina il processo riguardante la morte di Mario Torturu, 62 anni, deceduto nel gennaio del 2010 in un incidente di caccia nelle campagne tra Arzachena e Luogosanto. Ieri sono stati sentiti dal Giudice i carabinieri che effettuarono il sopralluogo e le indagini sul tragico incidente. Mario Tortutu morì a causa di una imponente emorragia causata da un colpo di rimbalzo partito dal fucile di un suo compagno – Saverio Cassone di 80 anni – che lo ha colpito al collo. Con lui era presente anche il fratello Sergio che inutilmente, assieme ai sanitari del 188, hanno tentato di mantenere in vita il fratello Mario. Il colpo sparato da Saverio Cassone, ad una distanza di circa 30 metri, aveva carambolato su una roccia, cambiando così traiettoria e andando a colpire lo sfortunato Mario Torturu.

Il prossimo Gennaio si terrà la discussione e la sentenza del processo di primo grado. La famiglia della vittima si è costituita parte civile.