In arrivo forti temporali, allerta della Protezione civile

MALTEMPOESTIVOLUNGHI

I fenomeni potranno dare luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

.

maltempoCAGLIARI – Una perturbazione presente nel Mediterraneo determinerà una fase di maltempo sulle isole maggiori. Lo rende noto il Dipartimento della Protezione Civile, che ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede dalla serata di oggi precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale sulla Sardegna e sulla Sicilia. I fenomeni potranno dare luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

Gio, 31.10.2013 – 09:36 – CNMCA – AERONAUTICA MILITARE:

AVVISO EMESSO ALLE ORE 08.30/UTC DEL 31/10/2013 – FENOMENI INTENSI ENTRO LE PROSSIME 12/18 ORE: – SONO PREVISTE PRECIPITAZIONI TEMPORALESCHE, ANCHE DI FORTE INTENSITA’, SULLA SARDEGNA ORIENTALE E MERIDIONALE, CON FREQUENTE ATTIVITA’ ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO. C.N.M.C.A.

Gio. 31 ottobre 2013 – Avviso Meteo Protezione Civile

Precipitazioni: – da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Sardegna orientale e meridionale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati;

– isolate, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul resto della Sardegna, sulla Sicilia occidentale e meridionale, con quantitativi cumulati moderati;

– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Sicilia, sulla Calabria meridionale e ionica, sulla Basilicata ionica, sulle zone appenniniche di Emilia-Romagna, Marche ed Abruzzo e sul Piemonte occidentale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: locali nebbie in banchi nelle ore notturne e mattutine sulle zone pianeggianti e vallive delle regioni settentrionale e del versante adriatico.

Temperature: senza variazioni significative.

Venti: forti settentrionali sulla Liguria; localmente forti nord-orientali sull’alto versante adriatico, sull’Appennino emiliano e sull’alta Toscana. Localmente forti orientali sulla Sardegna settentrionale.

Mari: molto mossi il Mare di Sardegna ed il Mar Ligure settore di Ponente e localmente il Canale di Sardegna e l’Adriatico settentrionale.

Ven. 1 novembre 2013 – Avviso Meteo Protezione Civile

Precipitazioni: – sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna meridionale, con quantitativi cumulati da deboli a localmente moderati;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Sardegna, sulla Sicilia, sui settori tirrenici di Toscana, Lazio, Campania, Basilicata e Calabria, con quantitativi cumulati deboli.

Visibilità: nebbie in banchi nelle ore mattutine e notturne sulle zone pianeggianti e vallive delle regioni settentrionale.

Temperature: senza variazioni significative.

Venti: localmente forti meridionali sulla Sardegna.

Mari: molto mosso il Canale di Sardegna.