La valigia dell’attore è pronta

Dal 29 luglio al 3 agosto il Festival della Maddalena dedicato a Gian Maria Volonté Tra gli ospiti di questa edizione Elio Germano, Valeria Golino e il regista Puccioni…

.

volontèLA MADDALENA – È già passato così tanto dalla sua morte, improvvisa, in Grecia, sul set del bellissimo “Lo sguardo di Ulisse” di Theo Angelopoulos. Quando di anni ne aveva 61 anni. Non sembra vero perché i suoi migliori film restano e continuano a regalare emozioni agli appassionati della settima arte. E lo faranno per sempre. Immortali, come la galleria di personaggi che ha consegnato alla storia del cinema. Chissà quali altre memorabili interpretazioni avrebbe offerto Gian Maria Volonté. Per il ventesimo anniversario della morte si sono già svolte importanti iniziative, come il grande omaggio del festival di Bari ad aprile. Altre ne sono previste nei prossimi mesi. Non poteva mancare quello della Maddalena, l’isola di cui si era innamorato l’attore e che continua ad amare la figlia Giovanna Gravina (il cognome è quello della mamma Carla), in prima fila nell’organizzazione del festival “La valigia dell’attore” che in questa edizione – dal 29 luglio al 3 agosto -punta ancora di più, giustamente, sul ricordo di Gian Maria Volonté. Senza dimenticare il cinema italiano di oggi e i suoi protagonisti. …da La Nuova Sardegna

.

[ti_audio media=”2220″ autoplay=”1″]