Tunnel. Presentata la garanzia bancaria

.

da La Nuova Sardegna

.

LA MADDALENA – Il progetto per il tunnel sottomarino tra Palau e La Maddalena fa un passo avanti. In una conferenza stampa l’ingegnere Giovanni Manconi, legale rappresentante della Wdl s.r.l., promoter del project financing ha fatto il punto sul progetto. Manconi ha specificato «di aver provveduto al deposito della “asseverazione bancaria” richiesta dal sindaco in occasione dell’incontro pubblico dell’8 aprile. Questo documento, rilasciato da un istituto autorizzato per legge, attesta che il progetto è attuabile in relazione a costi-benefici illustrati nel business plan allegato al progetto. Ritengo di aver assolto alle richieste formulate dall’amministrazione. Ora attendo la convocazione di un Consiglio comunale che affronti con un unico punto all’ordine del giorno “La manifestazione di interesse per il progetto del tunnel Palau-La Maddalena”».

Nel corso dell’incontro, al quale hanno preso parte anche l’ex vice sindaco Fabio Lai e il capogruppo di minoranza, Gaetano Pedroni, si è ribadito il valore del progetto di finanza, un intervento per il quale il privato mette le risorse e in cambio ottiene la gestione dell’opera per alcuni decenni. Meloni ha poi detto che non ci sarebbe un pedaggio ma sarà richiesto un piccolo contributo per le spese correnti. Per i non residenti si è parlato di un pedaggio simile a quello autostradale.

.

.

.

.

.

.

.

.

Comments are closed.