Al via la manutenzione cittadina

.

L’amministrazione Montella… ingrana la marcia

.

LA MADDALENA – Dopo le pressanti e innumerevoli proteste di Don Camillo (Giovanni Antonelli) e i suoi ParrocchianiPeppone (Luca Montella) ha dato subito le sue risposte dalla Casa del Popolo.

Infatti, da qualche giorno sono partiti i tanto attesi lavori di manutenzione della Città.

Come si è potuto notare, gli operai della Ciclat stanno effettuando grandi pulizie rimuovendo tutte le sterpaglie ai bordi delle strade, a partire da Moneta per giungere – ora – nel quartiere Due Strade e per poi proseguire nel centro cittadino.,

La Giunta Montella, finalmente, cambia il passo della municipalità è mette in moto una mirata attività di ripristino del decoro urbano – appunto con la pulizia delle strade, con la sostituzione della cartellonista stradale attraverso i bravissimi operai del Comune, il rifacimento del manto stradale stanziando la somma di 640 mila euro, il ripristino della rete di illuminazione cittadina con Enel Distribuzione e la pulizia delle spiagge… tutto sotto l’occhio vigile operativo di alcuni amministratori locali: l’assessore Gian Luca Cataldi e il consigliere delegato Alberto Mureddu… che si sono letteralmente catapultati su strada.

Fra qualche giorno, inoltre, è attesa anche la riapertura della Banchina Poste – così come preannunciato nei giorni scorsi dal Comandante Leonardo Deri – che darà così un ampio spazio per ulteriori parcheggi auto, soprattutto con il conseguente trasferimento del mercatino rionale del mercoledi.

Anche all’Opera Pia è stato effettuato un intervento di manutenzione straordinaria nel parcheggio coperto, ad opera del bravissimo Operaio Comunale Murgia.

Purtroppo, però, manca all’appello l’importantissima messa in sicurezza della viabilità stradale a Caprera… promessa l’anno scorso dallo stesso Sindaco Peppone.

Speriamo bene…

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

      don_camillo

Comments are closed.