Il Filo Rosso della Memoria

.

LA MADDALENA – Lunedi’ 24 Luglio la compagnia SideraTeatro in collaborazione con l’Istituto Internazionale di Studi G. Garibaldi presenta a La Maddalena lo spettacolo teatrale «Il Filo Rosso della Memoria». Uno spettacolo itinerante che comincerà alle 21.30 nella Piazza Garibaldi, difronte al Municipio, per raggiungere con un breve percorso Piazza Santa Maria Maddalena davanti alla chiesa.

Quest’anno cogliendo l’occasione della ricorrenza dei 250 anni di storia dell’isola di La Maddalena, la compagnia teatrale SideraTeatro evocherà la presenza e l’influenza dell’Eroe sull’isola facendo riemergere dalla memoria alcune figure importanti della nostra storia quali, Maggior Leggero, Susini, Tarantini. Maddalenini che hanno influenzato la vita dell’Eroe, o a cui l’Eroe ha cambiato il destino.

Cinque donne, le componenti della compagnia SideraTeatro, non poteva quindi mancare una lettura di Garibaldi al femminile, saranno in prevalenza madri, mogli, figle a raccontare il filo rosso della memoria. La memoria dell’isola ma non solo, una parte dello spettacolo sarà dedicata ai volti dimenticati del risorgimento, quelli « degli angeli » di cui Garibaldi ha saputo riconoscere, sostenere e valorizzare nelle sue lettere, elogiandone l’aiuto. Donne che la storia ha per lungo tempo dimenticate. Pattriotte che al pari’ dell’uomo hanno fatto l’italia.

Un viaggio dal passato al presnte per interrogarsi sul sempre attuale messaggio di Pace e di Libertà di Garibaldi. Quante cose sono cambiate e quante invece in quell’epoca erano anticipatrici rispetto ad oggi? Soprattutto in merito alla questione femminile, ancora oggi lontana da aver ottenuto risoluzione.

Uno spettacolo che ricorda il passato per trovare la forza di vivere e cambiare il presente.

Lo spettacolo é stato realizzato grazie al sostegno della Fondazione Banco di Sardegna, della Fondazione Memoriale Giuseppe Garibaldi e al Comune di La Maddalena.

SideraTeatro, nell’attesa in futuro di avere maggiori sostegni economici, che le permetterebbero di creare un vero cantiere artistico sul territorio, proponendosi come risorsa, attraverso laboratori di ricerca artistica per i giovani, gli adulti dell’isola, ringrazia la generosa collaborazione con i volontari che parteciperanno quest’anno allo spettacolo. Ringrazia altresi le preziose collaborazioni con il Comitato dei Festeggiamenti di Santa Maria Maddalena, la Parrocchia e gli storici e studiosi dell’isola che hanno fornito i materiali di ricerca.

SideraTeatro continua a guardare al futuro e riproporrà nuovi spettacoli e atelier per l’hanno prossimo.

Gen. Antonio Vargiu

.

.

.

.

.

.

.

.

.

      Inno di Garibaldi

Comments are closed.