La Remata dei 250 anni

.

Memorial dedicato a Franco Lullia

.

LA MADDALENA – L’amico Franco Lullia faceva parte del Gruppo di lavoro La Maddalena-Sardegna, portando lustro alla nostra Isola con cinque eventi organizzati a livello nazionale.

Sicuramente rimane nella memoria di tutti il monumento dedicato ai caduti di Nassiriya in Piazza Umberto I° e la presenza di quasi tutti i familiari nel maggio 2004. Durante le cinque edizioni sono stati distribuiti oltre 10 mila regali (anche in Oro), grazie la generosità di molti amici.

Il nostro Gruppo aveva in programma di organizzare un Convegno da dedicare a Gino Zasso, Franco Nardini, Franco L’Arco e Franco Lullia ma – purtroppo – qualcuno poco sensibile ha cestinato il progetto.

La Remata dei 250 anni, che si terrà il prossimo 1° Ottobre a Cala Gavetta – è organizzata dalla Lega Navale di La Maddalena e di Olbia con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Capitaneria di Porto e della Compagnia di Navigazione Delcomar. L’idea, sviluppata da Fabio Lai, è stata oggi realizzata dal Sindaco Luca Montella.

Insomma… almeno questo evento non è scomparso o finito nel cestino:
  • Si rema su lancioni da 8 metri e mezzo: 10 rematori e un timoniere.
  • Parteciperanno in tutto 18 squadre dei mestieri di Olbia (tra cui giornalisti, maestre, casalinghe, geometri, dipendenti dell’Inps, veterinari, professori delle superiori, ecc)
    e due equipaggi della Maddalena, di cui uno sarà della Lega Navale di La Maddalena.
  • Un evento, questo, che interesserà oltre 200 persone-atleti.

La Remata, come detto, si svolgerà all’interno dello storico porto turistico di Cala Gavetta, nello specchio acqueo in cui l’amico Franco Lullia vedeva ogni giorno dalla sua finestra che si affacciava proprio sul porticciolo turistico maddalenino.

Antonello Sagheddu

Alberto Tinteri

.

.

.

.

.

.

.

.

.

      volare_emma

Comments are closed.