Sanità. Bocciati Riformatori

.

da Corriere Gallurese

Primo “No” dalla Commissione proprio per il Paolo Merlo

Si attende il voto del Consiglio

.

CAGLIARI – La maggioranza regionale va avanti come un treno. Il primo emendamento depositato per novellare la Riforma Sanitaria Regionale incassa il primo “No” dalla commissione Regionale.

Era stato presentato dai Riformatori Sardi e riguardava il Paolo Merlo di La Maddalena. L’emendamento nr. 1 porta le firme degli onorevoli: Cossa, Dedoni, Crisponi.

Il testo dell’emendamento recita: “l’ospedale Merlo di La Maddalena in considerazione della particolare situazione insulare della località, viene classificato come ospedale di base e dotato dei servizi relativi

Doccia gelata quindi per l’esito della prima votazione; ora si attende il voto definitivo del Consiglio Regionale.

Tutti gli annunci fatti in questi giorni dai consiglieri regionali Galluresi facevano ben sperare per i Presidi Ospedalieri Galluresi mentre, alla luce di questa prima bocciatura, il Paolo Merlo subisce il primo contraccolpo.

.

.

.

.

.

.

.

.

Comments are closed.