Ciao Menotti…

.

.

Ciao Meno’… per me è una giornata molto triste… e scusami tanto se oggi non sono potuto venire a salutarTi

.

Mi mancheranno i Tuoi preziosi consigli, le nostre partite a briscola e quel campionato in panchina con Te… dove mi hai fatto divertire tanto.
Gli spuntini, le Tue mitiche battute, la Tua camminata e la Tua flemma.
Le chiacchierate divertenti al Parco Giochi a Padule con le Tue coinvolgenti risate.
Insomma mi mancherai veramente tanto… Anzi, ci mancherai veramente tanto!
Sei stato un Grande Uomo, una Grande bandiera rossoblu e, sprattutto, un Grande e Sincero Amico…
Tu non sei stato solo un Gran Mister del Calcio, ma sei stato un grande maestro di vita e, purtroppo, non ho mai avuto l’occasione giusta per dirtelo… ma Ti voglio ringraziare lo stesso di vero cuore, anche se con molta tristezza.
.
E come dicevi sempre Tu… per mantenerci allegri:

.

Se devu murì… mi devu sviglia’ ja mortu!

______________________

.

Ora, però, riposa bene…

GRANDE MENOTTI!

.

.
Con immenso dolore, porgo Le mie più sentite condoglianze alla Tua Cara Famiglia…

.

“Ciao Menotti…”

.
(Il Tuo amico Mario…e il Tuo Atletico Maddalena)
.
.
.
.
.
      volare

Comments are closed.