Il Campione Giuseppe Bussu

.

.

LA MADDALENA Giuseppe Bussu, classe 1968, di Ollollai (NU) e maddalenino d’adozione,  aveva  tutte le carte in regola per trascorrere un’esistenza serena : un lavoro, qualche hobbies, il caffè con gli amici e le visite ai parenti; così  fino all’estate del 2015, quando si appassiona alla corsa su strada, decidendo di partecipare ad una manifestazione podistica organizzata a La Maddalena.

Arrivano le prime gare, su medie e lunghe distanze e, dai pochi chilometri corricchiati in compagnia della cagnolina Carlotta, passa agli allenamenti intensivi, correndo per decine di chilometri ogni giorno ed allenandosi nei sentieri sterrati dell’Isola di Caprera.

Il  2016, anno di esordio nel trail running,la corsa sportiva in montagna,  lo vede tra i protagonisti delle gare estreme in Sardegna : trail del Marganai, trail dell’Asinara, l’Ultratrail del Supramonte, solo per citarne alcune, su distanze invidiabili che vanno dai 35 ai 90 km, affrontate sempre con umiltà e abnegazione.

Nel  2017, Giuseppe Bussu opta per il doppio tesseramento : federale con la società Pao di Olbia, mentre per  trail e per le gare internazionali  sceglie la società maddalenina  Sportisola, con cui esordisce lo scorso 7 maggio a  Praga nella maratona, la distanza regina dell’atletica leggera,  dove corre i suoi primi 42 km nell’ottimo  tempo di 3 ore e 33 minuti.

Gli estenuanti allenamenti dell’estate regalano a Giuseppe  i piazzamenti nelle prime posizioni delle classifiche: 12 assoluto lo scorso 6 ottobre all’Ultratrail di Sardegna, la gara più importante del circuito trail, con atleti nazionali ed internazionali  e 1 di categoria al Trail del Carbone, gara di 35 km in montagna, disputata a Berchidda sabato 4 novembre, quest’ultima vittoria festeggiata gareggiando il giorno dopo alla mezza maratona di Ozieri, e concludendo  in 1 ora e 30 minuti.

Asd Sportisola

.

.

.

.

.

.

.

.

.

      WeAreTheChamp

Comments are closed.