Meteo. Maltempo e freddo

.

.

SARDEGNAMETEO – La poderosa irruzione artica, annunciata in questi giorni, si sta impossessando dell’Europa e a breve inserirà il freddo sul Mediterraneo. Fin da oggi, a seguito del calo di pressione che si avrà a ovest della Sardegna, inizieranno a giungere nubi localmente compatte che potrebbero dar luogo a qualche piovasco.

Domani, Venerdì 8 dicembre, le condizioni meteo proporranno un graduale intenso peggioramento. Venti occidentali piloteranno nubi minacciose, che porteranno piogge in graduale estensione da nordovest verso sudest. Dal pomeriggio rotazione del vento da Maestrale, ingresso d’aria fredda e repentino abbassamento delle temperature. Quota neve che inizialmente sarà collocata attorno a 1500 metri, ma che crollerà in serata portandosi verso i 600-800 metri. Serata che però porterà anche un’attenuazione dei fenomeni.

Per sabato – 9 dicembre – ci aspettiamo una giornata si fredda ma sostanzialmente buona. Da segnalare soltanto la possibilità di qualche ulteriore precipitazione sui settori occidentali e sul nord della Sardegna.

Da domenica attenzione, perché potrebbe aprirsi un periodo decisamente perturbato.

A inizio della prossima settimana è previsto il transito di un Vortice di Bassa Pressione particolarmente intenso, capace di portare piogge abbondanti. Dopo l’iniziale aumento termico, le temperature torneranno su valori invernali e potrebbero esserci copiose nevicate in montagna.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Comments are closed.