Arzachena. Licenziato il Comandante

.

Le accuse sono di assenteismo

.

ARZACHENA – La determinazione firmata da un dirigente del Comune di Arzachena è datata 12 febbraio ed è stata già notificata all’interessato: Andrea Becciu non è più il comandante della Polizia locale della cittadina gallurese.

Ieri è scattata la misura disciplinare del licenziamento senza preavviso, Becciu è accusato di una serie di episodi di presunto assenteismo avvenuti nei mesi di agosto, settembre e ottobre 2017.

Stando alle contestazioni del pm di Tempio, Gianluigi Dettori, Becciu avrebbe timbrato il cartellino e poi sarebbe uscito dall’ufficio in 26 giornate.

La commissione disciplinare del Comune, prima di chiudere il procedimento, ha acquisito i filmati delle Fiamme gialle, il materiale che sta alla base dell’inchiesta della Procura di Tempio.

I legali di Becciu, Danilo Mattana, Elias e Martina Vacca, non hanno voluto commentare la decisione del Comune di Arzachena.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Comments are closed.