La Maddalena #We too gether

.

8 Marzo 208… Festa della Donna

.

LA MADDALENA – L’8 marzo, come ogni anno, si è celebrerà la Festa delle Donne. Una ricorrenza che, in questo 2018, è più importante che mai per sottolineare l’importanza delle donne nel mondo, ma soprattutto per ribadire l’importanza di cancellare definitivamente le disuguaglianze, le discriminazioni e la violenza che coinvolge il mondo femminile.

Tra le numerose iniziative che si sono svolte in Sardegna, fra convegni, spettacoli, mostre d’arte ed appuntamenti diversi, anche a La Maddalena le Associazioni Culturali l’Incantesimo del Prof. Camarda e La Mimosa di  Norma Rinaldi, assieme all’amministrazione Comunale – rappresentata dalle Assessore Maria Pia Zonca e Annalisa Gulino, le consigliere Emilia Malleo, Roberta De Marzo e Arianna Carola, hanno organizzato un flash mob intitolato “Wall of Dolls per non dimenticare tutte le Donne vittime della violenza”, nell’atrio della Casa Comunale, e per rimarcare ancor di più l’attenzione sulla violenza maschile contro le donne, la mancanza di finanziamenti, il riconoscimento dei centri antiviolenza e l’obiezione di coscienza nei servizi sanitari pubblici.

All’iniziativa hanno partecipato numerose donne, peraltro di tutte le età, che hanno poi firmato un registro attestando la loro partecipazione certificata da un “un loro pensiero” scritto.

Ricordiamo, che in occasione di questo “8 Marzo”, è stato proclamato uno sciopero globale delle donne che ha coinvolto più di 70 paesi nel mondo. Uno sciopero femminista, a cui hanno aderito anche il gruppo italiano “Non una di meno”, che rivendica un reddito di autodeterminazione, un salario minimo europeo e un welfare universale a difesa degli spazi femministi e liberati.

.

.

(Marco Murgia)

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

      Battisti _Donna per Amico