Scoperta a Moneta una cappella risalente all’ultima guerra

.

LA MADDALENA – Il parroco di Moneta don Andrea Domanski ha reso noto che nella zona Vaticano, all’interno del cantiere della ditta G.P.D. di Piero Delogu, sono state rinvenute due Nicchie prive di Statue dentro una grotta.

In una è scritta la dedica “Offriamo al S.C. di Gesù per averci qui salvato dal bombardamento del 24-5-1943. Francesco Cossu e famiglia, Maria Filigheddu e famiglia, Carab. Angelantonio Armando”.

L’altra è invece dedicata al Cuore Immacolato di Maria.

Il proprietario del terreno, ha fatto pulire tutta la grotta, sia all’interno che all’esterno, invitando i parroci a visionare il luogo del ritrovamento, tanto è che per la prossima festa del Sacro Cuore di Gesù sarebbe prevista una celebrazione con la benedizione della grotta.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.