Ritrovata morta la donna dispersa ad Assemini

.

ASSEMINI (CA) – 12.30 – E’ stata appena battuta la notizia del ritrovamento del corpo senza vita della donna di 45 anni Tamara Maccario, di Assemini, dispersa da ore dopo aver lasciato la sua auto nel settore stradale fra Assemini e Sestu, allagato dalle abbondanti precipitazioni.

Per cercarla erano stati impiegati anche quattro droni e i sommozzatori che si sono immersi nella strada ormai ridotta ad un fiume di fango.

I sommozzatori si sono tuffati nell’acqua fangosa che aveva completamente sommerso l’auto della Maccario, ridotta a un rottame e hanno dovuto constatare il decesso della 45enne, il cui corpo è stato segnalato in un canalone da alcune persone che hanno chiamato i soccorsi, in via Salicornia, poco a valle rispetto a dove stava il rottame della vettura.

La donna si trovava in auto insieme al marito e alle tre figlie (una di 26 anni e due gemelle di 4 anni). Erano usciti di casa preoccupati perché abitano in una zona di campagna vicino a un fiume. Lungo il tragitto la vettura è stata bloccata dall’acqua e poi travolta. Tutto è avvenuto poco prima di mezzanotte. La figlia maggiore è stata trovata aggrappata a un albero. Le altre si erano rifugiate in un casolare. Alcune ore dopo, il marito  è stato raggiunto in una casupola in mezzo alla campagna. La donna purtroppo non ha avuto scampo.

.

.

.

.

.

.

.

.

.