Scende a Codice giallo l’Allerta Meteo prevista per oggi

.

Ma è ancora criticità su tutta la Sardegna

.

LA MADDALENA – La Protezione Civile Regionale ha emesso un nuovo avviso per rischio idrogeologico e idraulico dalla mezzanotte di ieri sino alle 18 di questo pomeriggio valido su tutto il territorio – (vedi).

Il ciclone mediterraneo non tende a muoversi rapidamente, oltre le piogge, potranno ancora verificarsi fortissimi venti e mareggiate molto intense. Siamo ancora nell’occhio del ciclone mediterraneo ed è quindi Massima allerta”. Così hanno commentato gli esperti meteorologi della Protezione Civile che prevedono per le prossime ore un forte vento.

(Leggi il comunicato stampa della P.C.)

Continuano dunque i disagi, soprattutto nella provincia di Nuoro, provocati dalle incessanti piogge e delle forti raffiche di vento:

  • Una tromba d’aria ha investito la zona che va da Siniscola a Budoni. Il vento ha divelto diversi alberi sulla Statale 131 Dcn, che hanno rallentato il traffico in entrambe le direzioni all’altezza di Budoni.
  • L’Ogliastra, in particolare, è ancora interessata da fenomeni di smottamenti e distacchi di massi caduti sulla carreggiata.
  • Sono più di cento gli interventi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Nuoro nella sola mattinata di ieri.
  • Disagi anche nel sud della Sardegna. A pochi chilometri da Cagliari, un pastore ha perso una trentina di pecore che sono state travolte dall’esondazione di un piccolo fiume.

Sembra un bollettino di guerraafferma il presidente di Coldiretti Cagliari, Giorgio Demurtasle imprese agricole sono provate dal continuo maltempo che ormai si presenta con tempeste e trombe d’aria…”

.

A La Maddalena… “la mia Città”

Nonostante gli abbondanti allagamenti registrati tra la notte di Sabato e Domenica su tutta l’area del centro cittadino, fortunatamente non si sono registrati ulteriori danni, se non l’ormai solito Black-out della rete di illuminazione elettrica che ha lasciato al buio gran parte del centro storico ed oltre.

Non solo tutto il centro storico è al buiocommentano i beati fratelli Giovanni e Tommaso Antonellima anche dalle periferie arrivano segnalazioni di lampioni rotti e lampioni fuori uso: ogni qualvolta piove si verifica sempre il solito problema; possibile mai che non si riesce a sistemare questa rete d’illuminazione stradale?”

(Vedi: Maddalena la mia Città)

.

.

.

.

.

.

.

.

      blues-brothers