Il Sindaco Montella. Grazie ai tecnici del Comune e ai Volontari della Protezione Civile

.

Strade come fiumi e black out nel centro cittadino

.

LA MADDALENA – I bravissimi tecnici della squadra Manutenzioni del Comune e gli altrettanto generosi Volontari della Protezione Civile di La Maddalena, come sempre, sono intervenuti brillantemente nella notte tra sabato e domenica 5 novembre u.s., permettendo il superamento di numerose criticità dovute all’improvvisa pioggia battente che ha colpito l’Isola.

Le zone con maggiore criticità colpite dal maltempo sono state via Maggior Leggero da cui l’acqua si convogliava in via Ilva per riversarsi poi in piazza Santa Maria Maddalena e Piazza Garibaldi.

Un vero e proprio fiume in piena che ha perso interrotto il traffico veicolare. La pioggia ha provocato danni anche alle cabine elettriche dell’Enel, tenendo il centro storico al buio per diverse ore fino a quando i tecnici non sono finalmente riusciti a ripristinare tutta la linea elettrica danneggiata.

Disagi anche a Padule, ma senza particolari criticità.

Il sindaco Luca Montella, constata la sempre pronta operatività della Squadra Comunale e della locale Protezione Civile, a nome di tutta l’amministrazione ha ringraziato tutti per aver lavorato incessantemente sotto l’acqua garantendo la sicurezza.

.

.

.

.

.

.

.