Materiali acquistatati con fondi comunali e buttati da anni nel cortile degli uffici

.

Lai, Bittu e Zanchetta: “Troppi sprechi!”
“Basta lezioni di moralità da chi razzola male”

.

LA MADDALENAAcquistata nel 2016 e costata diverse migliaia di euro di fondi pubblici, la palestrina all’aperto collocata fronte mare di via Ammiraglio Mirabelloattaccano i consiglieri Mauro Bittu, Fabio Lai e Roberto Zanchettanon è mai stata completata.

La cosa più grave è che alcuni attrezzi ginnici sono stati buttati ed abbandonati alle intemperie proprio nel cortile davanti all’ufficio tecnico da quasi due anni. Le cose sono due:

  • o i nostri amministratori non vanno in ufficio da anni
  • oppure, passano davanti e si girano dall’altra parte.

Uno spreco di soldi pubblici dei nostri cittadini che stride ancora di piùcontinuano i consiglierise si pensa che, alcuni assessori qualunque, non perdono mai tempo per innalzare il vessillo del risparmio e della buona gestione dei fondi pubblici. Ennesima mancanza di una amministrazione che elargisce continue lezioni di moralità ma nel concreto razzola male.

Altro che cialtroneria politica… concludono Lai, Bittu e Zanchetta, sembra di assistere alla leggenda del Re Mida al contrario, dove tutto quello che si tocca di certo non diventa oro.

.

___________________________________

.

I cittadini, però, non possono dimenticare…

…che anche questi erano (tanti) soldi di tutti!

.

Quindi… giusto per puntualizzare brevemente sui noti sprechi della pubblica amministrazione in genere… mi permetto di ricordare ai Signori Consiglieri di opposizione che questi 4 pezzi di ferro abbandonati dall’Amministrazione Montella davanti all’Ufficio Tecnico del Comune, così come giustamente da Voi segnalato, e direi anche con enfasi molto preoccupante… in confronto alle super 204 costosissime poltrone da destinare al Teatro dell’Opera Pia, (peraltro finite chissà dove…) – acquistate per soli 120mila euro dalla precedente Amministrazione Comiti, (…e di cui qualcuno di Voi ne faceva orgogliosamente parte…) –  in confronto mi sembrano barzellette… del tutto irrilevanti.

Questa, ovviamente, è solamente una mia opinione (anche) diversamente abile dalla Vostra… frutto però non di fantasia politica da pool-position, ma di semplice reminiscenza, peraltro difficile da dimenticare.

Alberto Tinteri – (cittadino)

.

.

.

.

.

.

.

.