Capodanno in Sardegna: abbassamento delle temperature fino a 2 gradi

.

Freddo ma non gelo…

LA MADDALENA – La Sardegna delle feste in piazza si prepara al Capodanno con temperature meno rigide rispetto al resto d’Italia. La conferma arriva dagli esperti dell’ufficio meteo dell’Aeronautica militare di Decimomannu.

La Sardegna – spiega l’Aeronautica Militare – è inserita in un campo anticiclonico che porta a una stabilità atmosferica, anche se sono previste infiltrazioni di aria umida con la formazione di nuvolosità stratiforme, soprattutto nel nord dell’Isola“.

Nei prossimi giorni, però, le temperature minime scenderanno tra i 2 e i 4 gradi, le massime tra i 12 e i 15 nelle zone pianeggianti e costiere.

L’arrivo del gelo è previsto per la notte di domani – martedì 1 gennaio – quando entreranno correnti nord orientali e già da mercoledì 2 in alcune zone potrebbe anche nevicare a bassa quota. Deboli, invece, sono i venti.

A La Maddalena oggi, in questa giornata di fine anno si registra il bel tempo.

I cieli sono in prevalenza sereni per l’intera giornata con qualche velatura di passaggio.

La temperatura massima registrata sarà di 14°C, la minima di 8.8°C e lo zero termico si attesta sui 2.400 mt.

La pressione al suolo è di 1.027 mb.

I venti sono moderati e provengono da Nordovest (Maestrale) con una intensità di circa 12 Km/h.

Il mare sulle Bocche di Bonifacio è mosso.

Felice Anno Nuovo. Auguri a Tutti!
Appuntamento questa sera in Piazza Comando, a partire dalle 22:
  “Tributo agli 883” con il gruppo Tieni il Tempo

.

.

.

.

.

.

.

.