Parte da oggi il Reddito di Cittadinanza, la misura di contrasto alla povertà

.

LA MADDALENAAlessandro Piras dirigente della CGIL CAF Sardegna per la zona della Provincia di Gallura, ha reso noto un depliant indicativo sulle procedure per ottenere il beneficio, che potrete consultare di seguito a fondo pagina.

I destinatari del reddito di cittadinanza sono:

  • Cittadini Italiani, Europei titolari del diritto di soggiorno o soggiorno permanente, se extra U.E soggiornanti di lungo periodo;
  • Residenti in Italia per almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in modo continuativo.

Per ottenere il RDC sono necessarie le seguenti condizioni:

  • ISEE inferiore a 9.360 euro annui;
  • Patrimonio Immobiliare, esclusa la prima casa, fino a 30.000 euro annui;
  • Patrimonio Mobiliare, fino a 6.000 euro, che può arrivare fino a 20.000 per le famiglie con persone disabili;
  • Reddito Familiare inferiore a 6.000 euro annui per nuclei con un solo componente;
  • Nessun componente deve essere intestatario di autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc, o motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc immatricolati per la prima volta nei 2 anni precedenti;
  • Nessun Componente deve essere intestatario di Navi o imbarcazioni da diporto.

Il Reddito di Cittadinanza è condizionato alla Disponibilità al Lavoro (DID) con successivi obblighi da adempiere dopo la richiesta, cioè ENTRO 30 Giorni dall’accettazione della domanda da parte dell’INPS.

Per i nuclei nei quali tutti i componenti hanno un’età superiore a 67 anni sarà riconosciuta la Pensione di Cittadinanza.

Vedi:

.

.

.

.

.

.

.