Emergenza Cinghiali. Tutti cantano e nessuno interviene

.

LA MADDALENA – Nonostante le numerose segnalazioni da parte dei cittadini che hanno ripetutamente segnalato da lunghi mesi la grave pericolosità, documentando la situazione con foto e filmati degli animali che si aggirano indisturbati nel centro abitato, la lungaggine burocratica delle locali autorità la fa da padrona.

Considerata la grave urgenza, dunque, ancora nessuno interviene. Da quanto si apprende dalla stampa locale, la situazione viene ancora trattata in via ordinaria senza considerare l’urgenza e la pericolosità per l’incolumità pubblica. La palla continua a rimbalzare inutilmente tra Comune, Ente Parco, Provincia e Regione… e lo stesso Comune, responsabile della sicurezza pubblica, a quanto pare continua a nicchiare da ogni urgenza di propria competenza.

Nei giorni scorsi si è anche tenuto un tavolo tecnico tra Ente Parco e Comune di La Maddalena le cui risultanze – apparse su un articolo di stampa – vedono intervenire candidamente il consigliere delegato Alberto Mureddu che dice di “aver fatto un incontro proficuo…” continuando così ad indicare ogni responsabilità e competenza verso l’Ente Parco, la Regione e la Provincia…

Nel frattempo, dopo “l’incontro proficuo”, i cinghiali continuano a circolare tranquillamente e liberamente. Probabilmente… prima che si realizzi l’emergenza in atto, bisognerà aspettare che qualcuno si faccia male…

.

.

.

.

.

.

.

.

.