Domani mattina in Piazza Comando, giuramento dei volontari in ferma prefissata annuale

.

LA MADDALENA – Domani mattina, sabato 15 giugno, alla presenza del Contrammiraglio Enrico Pacioni, Comandante del Comando Supporto Logistico Marina Militare di Cagliari e del Presidio Marina Militare in Sardegna, gli allievi nocchieri di porto, volontari in ferma prefissata annuale appartenenti al secondo incorporamento del 2019, giureranno fedeltà alla Repubblica nella piazza Umberto I di La Maddalena, al termine del percorso formativo durato quattro settimane.

Lo scopo del corso è quello di formare i 180 frequentatori (centoventi uomini e sessanta donne) facendo acquisire loro le nozioni basiche della vita militare necessarie ad assolvere i compiti previsti per la categoria di appartenenza.

In particolare, durante il corso, gli allievi acquisiranno:  la capacità di impiegare le armi portatili, un’autonomia d’azione nello svolgimento dei servizi di guardia, la conoscenza dei principi per la salvaguardia della sicurezza sui luoghi di lavoro, la preparazione etico-militare di base e la consapevolezza nel dover svolgere una professione contraddistinta da uno “status” peculiare, da cui derivano obblighi etici e morali imprescindibili.

Al termine della ferma annuale avranno la possibilità di continuare la carriera militare attraverso uno dei concorsi messi a disposizione della Marina oppure, forti di un’esperienza significativa al servizio dello Stato, ritornare alla vita civile.

Capitano di Corvetta Marcello Losito

.

.

.

.

.

.