Vietato fumare in spiaggia. A La Maddalena mancano i cartelli

.

50 euro di sanzione a bagnanti sardi,
turisti lombardi e stranieri

.

LA MADDALENA – Fioccano le multe sulla prima spiaggia del sud Sardegna dove è stato istituito il divieto di fumo e dove tale divieto è stato opportunamente segnalato.

Così non è per il Comune di La Maddalena che, dopo l’ordinanza del sindaco – la N° 16 del 14 giugno 2019, non ha apposto alcuna indicazione sulle spiagge – (vedi).

L’attività ispettiva svolta dai vigili urbani del Comune di Castiadas, in provincia di Cagliari, per volontà del sindaco, è scattata domenica scorsa sulle spiagge di Cala Sinzias, Cala Pira, Villa Rei e Monte Turno, tutte dotate di apposita cartellonistica.

Dodici complessivamente le sanzioni elevate per un importo di 50 euro a testa.

I vigili hanno agito in divisa ma per i prossimi controlli gli agenti saranno in borghese.

Il divieto vale su tutto il territorio dotato di apposita cartellonistica, tranne che nei chioschi o per chi usa la sigaretta elettronica.

.

.

.

.

.