Il 2 settembre hanno chiuso le Guardie Mediche Turistiche

.

Ma i non residenti possono contare sulle Guardie Mediche
e/o presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Paolo Merlo

.

LA MADDALENALo rende noto la ASSL di Olbia. Con la fine di agosto chiudono i 15 ambulatori di Guardia Turistica attivati nel nord Sardegna dalla Ats – Assl Olbia dallo scorso mese di luglio.

L’ambulatorio di La Maddalena, sito in località Padule, ha chiuso alle ore 20 del 2 Settembre u.s. 

Nel mese di settembre, però, i turisti e i non residenti potranno comunque contare sul servizio di continuità assistenziale garantito negli ambulatori di Guardia medica(attiva nei giorni festivi e prefestivi e nelle ore notturne dei giorni feriali)  – dislocati nei vari comuni della Gallura.

A La Maddalena il servizio di Guardia Medica è ubicato in località Padule.

Le Guardie mediche – (e quelle turistiche quando attive) – sono strutture pubbliche presidiate da medici che assicurano prestazioni sanitarie in continuità assistenziale; nei casi di gravi patologie che comportano prestazioni specialistiche ospedaliere urgenti ci si deve invece rivolgere ai Pronto Soccorso dei Presidi Ospedalieri di Olbia, Tempio Pausania o La Maddalena.

Guardia Medica di La Maddalena:
Struttura Sanitaria Polifunzionale di Padule
tel. 0789 737023

Pronto Soccorso Ospedale “Paolo Merlo” La Maddalena:

tel. 0789 791200

.

.

.

.

.

.