Un esempio per tutti. Abbandono rifiuti, automezzo sequestrato

.

Primo caso dopo l’annuncio pugno duro del sindaco di Olbia

.

OLBIA – A meno di 24 ore dall’annuncio del sindaco di Olbia, Settimo Nizzi, che ha dichiarato guerra agli incivili promettendo il sequestro dei mezzi per chi abbandona e trasporta i rifiuti in modo illegale, i controlli hanno portato al fermo di un camioncino.

La Polizia Locale ha provveduto al sequestro penale del mezzo e alla denuncia dell’autista, una persona di etnia rom.

L’azione di oggi è importante non solo perché è stato denunciato un fatto criminale, ma anche perché la non disponibilità del camioncino renderà più complicato, almeno nell’immediato, perpetrare questa attivitàafferma Nizzi Abbiamo chiesto aiuto alle istituzioni, ma nel frattempo facciamo il possibile per fronteggiare al meglio questa emergenza“.

Il sevizio della Polizia Locale viene svolto sia in divisa che in borghesespiega il comandante della Polizia locale Giovanni Mannonie riguarda non soltanto i mezzi di trasporto, ma anche eventuali aziende che si avvalgono di attività irregolari per lo smaltimento dei rifiuti“.

Ed è così che dovrebbero fare anche qui a La Maddalena… terra di nessuno!

.

.

.

.

.