Marco Leoni‎. Flash mob, 300 Sardine sull’isola di La Maddalena

.

LA MADDALENA – Con un post lanciato su Facebook da Marco Leoni, dal titolo “Flash mob 300 Sardine sull’isola di La Maddalena”, spuntano fuori, anche sull’Isola, le “Sardine Maddalenine”(vedi) – che rilanciano a gran voce il proprio dissenso contro la Lega e contro Salvini:

Uniamoci come un banco di sardine. È questa l’immagine scelta dagli organizzatori del primo flash mob di Bologna del 14 novembre 2019.

La sardina sta in banco per chiedere un Paese più umano e solidale.

Le sardine sono contro chi costruisce il consenso sulla paura e sulla manipolazione.

Le sardine maddalenine non abboccano e – a quasi un anno di distanza dalla visita di Salvini a La Maddalena,  portare il verbo leghista alle elezioni regionali sarde vinte da Solinas – manifestano il proprio dissenso nei confronti delle inconcludenti, e per certi versi pericolose, politiche di destra. Invitano gli altri territori sardi ad unirsi alla protesta e incitano le altre regioni italiane ad opporsi alla politica della Lega.

Il flash mob di La Maddalena, che si svolgerà il 30 novembre, dalle ore 18 alle ore 18.30 in Piazza Garibaldi – (Piazza Rossa), in concomitanza con quello di Firenze e due giorni dopo quello di Genova, non è contro qualcuno ma vuole semplicemente affermare i principi costituzionali e ristabilire un’idea di Società diversa da quella che appare oggi dominante.

Chi ci sta?”

L’obiettivo minimo del gruppo è quello di riempire piazza Garibaldi (Piazza Rossa), con almeno 300 persone…

.

.

.

.

.