Primo “Flash Mob delle Sardine” a La Maddalena

.

LA MADDALENA – Non poteva mancare “Bella Ciao…” intonata più volte durate la manifestazione. Quindi, puntuali come da appuntamento, tutto si è svolto ordinatamente. Le Sardine Galluresi de “La Cumpagnia di li Saldini” – (circa 400 persone in piazza – tra Sardine e molti curiosi) – si sono trovate ieri pomeriggio in Piazza Rossa a La Maddalena.

Gli aderenti, come da programma, si sono dati appuntamento a La Maddalena per il primo incontro in Sardegna, per esternare il loro significato di democrazia, (contro la Lega e contro Salvini), ma per affermare i principi costituzionali e ristabilire un’idea di società diversa da quella che  oggi appare dominante.

Questa prima uscita, come annunciato, da il via al grande passo per il prossimo appuntamento ”Flash Mob a Olbia che si svolgerà tra il 12 e il 16 dicembre p.v.”

Grande soddisfazione per gli organizzatori.

Il Commento della Lega Isolana:Il branco delle sardine isolane – ha scritto su Facebook Francesco Vittiello, coordinatore locale della Lega –  come avevamo ampiamente pronosticato, si è rivelato un #FLOP: si e no erano presenti circa 90/100 sardine. E se consideriamo che di isolani ce ne sono stati una cinquantina, il tanto da riempire metà di una nassa e che il resto sono del circondario Gallurese, la percentuale, compresi i furbetti/e che si stanno cercando un posto nella lista minestrone #sinistra – #fintocentrodestra, è dello 0,0004 % circa della popolazione indigena. Il che, come nel resto d’Italia, non fa che farci vedere che un futuro più azzurro Lega”.

.

.

.