Il caso curioso. Evade a 86 anni per andare al night club

.

ANSA – La sua “passione” per la vita notturna l’ha tradito. Un nonnino di 86 anni è stato sorpreso dai carabinieri della stazione di Valledoria in un night club mentre sarebbe dovuto essere agli arresti domiciliari per ricettazione.

L’anziano è stato bloccato mentre era in compagnia di due donne straniere che si rilassava dopo tante fatiche della vita… al night e ora, (ndr. speriamo di no…), rischia di finire in carcere con l’accusa di evasione.

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi e il Giudice del Tribunale di Sassari, davanti al quale l’uomo è comparso per la convalida del fermo, ha disposto – forse vista l’età avanzata – una nuova applicazione dei domiciliari.

Ora, però, il nonnino dovrà affrontare un altro processo per avere lasciato la propria casa dove avrebbe dovuto stare recluso. Ma è improbabile che il nonnino, che aveva già chiesto l’affidamento ai servizi sociali come misura alternativa ai domiciliari, finisca realmente in carcere vista la sua età… e la grande tenacia:

Ma dategli una medaglia d’oro al valore!… 86 anni!

.

.

.