Trenino Verde Palau. Il MiBAC dice no alla soppressione dell’ultimo tratto. Giagoni (Lega): “Scelta responsabile e condivisa!”

.

Comunicato Stampa

.

CAGLIARI – Principale protagonista di oggi è la parte conclusiva della linea Tempio-Palau, terminante nella caratteristica stazione di Palau Marina che rischiava di essere soppressa a favore del traffico automobilistico.

Ieri, però, è arrivato un decisivo stop ai lavori a scongiurare questa ipotesi, uno stop recante la firma della Direzione Generale del MiBACT così come annuncia il capogruppo Lega in Consiglio, On.le Dario Giagoni:Ci rincuora apprendere che al Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo riconoscano la grande valenza storica, culturale, paesaggistica e turistica della tratta Palau-Palau Marina e imponga un immediato blocco dei lavori che sconvolgerebbero uno degli attraversamenti ferroviari turistici più caratteristici ed apprezzati della nostra isola!” – Afferma in una nota stampa il consigliere.

Il progetto cui sta lavorando l’Assessore Todde, inerente la valorizzazione delle infrastrutture ferroviarie storiche, è di strategica importanza per favorire la crescita di un turismo sostenibile e per garantire la tanto desiderata destagionalizzazione turistica, ossia uno degli obiettivi che ci siamo prefissati con maggior impegno durante la nostra campagna elettorale e che dovrebbe stare a cuore a tutti i Comuni isolani, specie quelli costieri più soggetti ad un’improvviso incremento di presenze durante i mesi estivi e un inesorabile svuotamento durante quelli invernali. Eliminare il capolinea storico del Trenino Verde, tanto caratteristico ed originale con la nota, soprattutto agli occhi ed al cuore di noi galluresi, marcia a ritroso dal Comune di Palau poteva essere una scelta poco oculata che siamo certi non avrebbe garantito alcun vantaggio oltre ad essere un’operazione che va contro il regime di tutela del D.Lgs. 42/2004.

________________________________

(NDR) – Appresa la notizia… il coordinatore cittadino della Lega a La Maddalena – Francesco Vittiello ha fatto sapere di aver già acquistato il biglietto per il primo tour inaugurale del Trenino Verde… assieme a Marco Tedde

.

.

.