Maltempo in Sardegna colpita dalla “tempesta Ciara”: previsti venti di burrasca sull’Isola

.

LA MADDALENA – La Sardegna, così come la penisola italiana, in questo avvio di settimana risente di un flusso di correnti oceaniche piuttosto vivace. Il vento ha registrato un rapido rinforzo, si tratta di venti occidentali alimentati da una vera e propria tempesta nord atlantica che sta imperversando sull’Europa occidentale.

Lo rende noto “Meteo Sardegna”.

Il quadro meteo climatico settimanale sarà condizionato dal vento e dalla variabilità, difatti abbiamo annuvolamenti più o meno consistenti che coinvolgono i settori ovest e le zone interne esposte a occidente. Si tratta di nubi innocue, che non causano fenomeni di rilievo se non qualche isolato piovasco orografico.

Il vento continuerà ad essere forte, poi avremo una temporanea attenuazione in attesa di un nuovo rinforzo sul finire della settimana.

A livello termico stiamo registrando temperature autunnali, non certo invernali, che continueranno a mantenersi superiori alle medie stagionali anche nei prossimi giorni. Continuerà la carenza di neve sulle nostre montagne e in tal senso non s’intravedono novità sostanziali almeno sino a metà Febbraio.

.

A La Maddalena oggi…

Bel tempo con sole splendente per l’intera giornata, non sono previste piogge nelle prossime ore. La temperatura massima registrata questa mattina è di circa 16°C, la minima di 13°C e lo zero termico si attesta intorno ai 3.434 mt.

I venti sono al mattino tesi e provengono da Ovest (Ponente)

Il mare sulle Bocche di Bonifacio è molto mosso.

.

.

.