Coronavirus. 11 morti in Sardegna. Effettuati oltre 2.500 tamponi. Primo caso a Carbonia

.

Aggiornamento ore 09.30

.

LA MADDALENA – Sono circa 370 i casi accertati di Coronavirus in Sardegna. Dei malati, 94 sono ricoverati in ospedale, di cui 18 in terapia intensiva, mentre oltre 250 sono in isolamento domiciliare. Oltre 100 sono asintomatici.

Salgono purtroppo le vittime, arrivate ieri a quota undici.

Oltre 2.500 i tamponi effettuati.

La zona più colpita, con oltre 260 casi è il Sassarese, seguito dal Cagliaritano, dove si contano oltre sessanta positivi.

Nelle ultime ore si conta anche il primo caso a Carbonia: si tratta di un uomo di mezza età che sarebbe entrato in contatto con una persona proveniente dal Nord Italia.

Sale – ma rallenta ancora – il numero dei contagiati a livello nazionale, arrivato ad oltre 63mila.

Nel mondo i casi positivi di Covid-19 sono invece più di 380mila, le vittime accertate quasi 17mila – (Fonte: L’Unione Sarda)

.

.

.