Regione. Via libera alla riforma Sanitaria in commissione entro il 30 giugno

.

CAGLIARI(ANSA) – “Il via libera in sesta commissione entro giugno per riuscire ad ottenere quello dell’Aula entro luglio“. Questi i tempi d’approvazione della riforma della Sanità secondo quanto dichiara all’ANSA il presidente del parlamentino Domenico Gallus.

Oggi in commissione sono riprese le audizioni.

Questa mattina sono stati ascoltati l’Anci e i sindacati sul testo di legge costituito da 48 articoli e che ripristina le otto aziende sanitarie mentre riduce in modo considerevole il potere della Asl unica (Ares nel ddl).

Sia i sindacati che l’Anci hanno fatto notare che manca ancora la riforma su base territoriale. “Infattispiega Gallus il testo che stiamo esaminando riguarda solo la governance, per il territorio serve un’altra riforma. In ogni caso, tutti si son detti d’accordo sullo smembramento dell’Ats“.

Il vicepresidente della commissione Daniele Cocco (LeU) ha dichiarato di essere d’accordo con quanto detto dal presidente della Giunta Solinas l’altro giorno in Aula “sulla necessità di approvare prima di tutto la riforma della sanità“.

Attendiamo fiduciosi, ora, su cosa sapranno fare per “l’Ospedale Paolo Merlo di La Maddalena”. 

.

.

.