Il giornalista Mario Adinolfi contestato anche a La Maddalena: “Persona non gradita dal popolo sovrano”

.

LA MADDALENA – Senza se e senza ma: Mario Adinolfi è stato esplicitamente contestato a La Maddalena e dichiarato persona non gradita da una moltitudine di cittadini, appena hanno saputo che il giornalista e scrittore si sarebbe dovuto esibire per presentare il suo ultimo libro “Il grido dei penultimi “.

La polemica è subito montata sul web, soprattutto contestando la sua presentazione del Libro presso l’Oratorio Don Bosco di La Maddalena con l’intervento dell’Amministrazione Comunale…

Vi prego, ditemi che non è veroha commentato Franco One su Facebook che deve venire a presentare un libro a La Maddalena… ditemi che è uno scherzo. Mario Adinolfi anche NO! – Con pure il saluto dell’amministrazione Comunale….Poi lamentatevi e mandatemi a fan…o quando ve le canto e vi faccio l’applauso!

Molte persone hanno ricordato che lo stesso giornalista aveva offeso pesantemente Alfonso Signorini scrivendo su Facebook: Me fa ‘na pippa a due mani quel frocetto…”. Ed è proprio questa angusta frase, che è rimasta nella mente della gente, non ha mancato di urtare ulteriormente la sensibilità dei maddalenini che hanno subito rimarcato: Adinolfi eviti di usare un linguaggio omofobo e chieda scusa…”

Insomma, l’opinione pubblica prevalente ha avuto il suo effetto: l’evento all’Oratorio Don Bosco è stato annullato e l’Amministrazione Comunale si è elegantemente defilata dall’inghippo!

Ma il giornalista Mario Adinolfi – nonostante le numerose ed evidenti contestazioni – non si è arreso, prenotando così un tavolo da 10 presso il Bar Madrau, nella centralissima Piazza Garibaldi, presentandosi da solo il proprio libro nella più totale assenza dei cittadini maddalenini che non lo hanno fermamente voluto…

“Non si prendono le persone con l’inganno – è stato commentato su Facebook, dopo la sosta di ripiego al Bar Madrau, dalla bellissima Caterina Naima – …è da vigliacchi e non si prenotano i tavoli in forma anonima per poi  presentare un evento “pubblico” all’insaputa dei padroni di casa e soprattutto non si sbolognano certi personaggi per lavarsene le mani chiunque essi siano… La tanto decantata democrazia si ha quando si bussa prima di entrare in casa d’altri… VERGOGNA!”…

…in rivolta anche i Beati Fratelli…
che hanno subito armato le ali del Paradiso!

.

.

.