Sanità. Da oggi attive le Guardie Mediche Turistiche in Gallura, esclusa La Maddalena, Porto Cervo, Porto Rotondo e San Teodoro

.

LA MADDALENA – Da oggi, mercoledì 15 luglio sino al 7settembre 2020, è attivato all’interno della Ats-Assl di Olbia il Servizio di Guardia Medica Turistica. Sono 10 gli ambulatori che presteranno assistenza sanitaria ai turisti che trascorreranno le vacanze nelle coste della Gallura.

Operativi gli ambulatori del distretto di Olbia:

  • Budoni
  • Cannigione
  • Golfo Aranci
  • Olbia
  • Palau
  • Porto San Paolo
  • Santa Teresa di Gallura

Nel distretto di Tempio Pausania:

  • Badesi
  • Trinità d’Agultu
  • Aglientu

Le prestazioni sono effettuate a pagamento secondo il tariffario stabilito dalla Regione Sardegna che prevede un compenso di 16 euro per le visite ambulatoriali, 30 per le visite domiciliari e di 8 euro per la ripetizione di prescrizione medica, misurazione della pressione, ciclo di medicazioni e terapie iniettive.

Restano chiuse le Guardie Mediche turistiche di:

  • La Maddalena
  • Porto Cervo
  • Porto Rotondo
  • San Teodoro

Con una Nota Pubblica, la Direzione della Assl di Olbia e del Distretto, rende noto che nonostante l’esiguo numero di professioni che hanno partecipato alla selezione, stanno cercando di attivare il servizio di continuità assistenziale ai turisti anche in altre sedi, che al momento però risultano vacanti.

.

.

.