Covid-19. La riflessione sul nuovo caso in Sardegna di una turista in vacanza a San’Antioco

.

LA MADDALENA – Bisogna riflettere. Probabilmente, in questo frangente, aveva ragione il Governatore Cristian Solinas: “passaporto sanitario per tutti coloro che vengono in Sardegna.

Non si tratta certamente di discriminare nessuno o polemizzare inutilmente, ma semplicemente di adottare sistemi di sicurezza efficienti o quanto meno sufficientemente preventivi.

Ce lo conferma il caso recente di Sant’Antioco, dove una turista presumibilmente del nord Italia, le cui condizioni di contagio al Covid-19, sono state rilevate alcuni giorni fa dal servizio di igiene pubblica della ASL del Sulcis. La donna, fortunatamente, sta comunque bene e si trova in isolamento.

Il nuovo caso di positivitàdice alla stampa locale il Sindaco di San’Antioco  Ignazio Loccici è stato segnalato dal servizio di igiene pubblica e si tratta di una nostra ospite ma è tutto sotto controllo e tutto viene seguito con estrema correttezza: l’unico auspicio è continuare a osservare scrupolosamente le linee guida del distanziamento sociale e quelle legate ai presidi di sicurezza”.

Speriamo bene… per il resto della Sardegna.

.

.

.