Interpellanza del Pd in Regione sull’ennesimo blocco del progetto “Ex Arsenale” approvato a Marzo

.

LA MADDALENA – “Grazie Giuseppe Meloni, e grazie al gruppo del Partito Democratico che anche su questo argomento così importante per il nostro territorio richiama alla proprie responsabilità il presidente Solinas e la sua Giunta…”

Così scrive Mauro Bittu, consigliere comunale del PD a La Maddalena, denunciando l’ennesimo STOP delle Bonifiche programmate ma non ancora eseguite all’ex Arsenale di Moneta.

Infatti, sembrerebbe che tutto si sia fermato ancora una volta, nonostante ai primi di Marzo u.s., era stato comunicato che lo specchio di mare intorno all’ex arsenale fosse stato riperimetrato, con un passaggio tecnico di estrema importanza per includere alcune aree nel piano delle bonifica previsto dal Programma di risanamento ambientale previsto dalla Regione Sardegna.

Con una interpellanza presentata dal centrosinistra regionale con l’on.le Giuseppe Meloni primo firmatario, si chiede conto al Presidente Cristian Solinas sui motivi per cui «l’Unità di progetto abbia deciso di rivalutare il progetto che risulta peraltro già aggiudicato, contrattualizzato e, previa validazione del soggetto attuatore, immediatamente cantierabile», determinando così l’ennesimo stop all’esecuzione dei lavori già stabiliti per l’ex Arsenale di La Maddalena.

Ed infine: «Chi risponderà degli inevitabili danni economici cagionati agli aventi diritto a causa della ventilata ipotesi di rivalutazione del progetto da parte dell’Unità di progetto?… e chi risponderà ai cittadini della Maddalena, che dopo oltre dieci anni di attesa rischiano di vedere svanito l’obiettivo, proprio ora che l’iter era giunto finalmente ad un passo dalla meta?

La Maddalena, ancora una volta incredibilmente “ingessata” su questa incredibile vicenda, non può che attendere con nauseabonda pazienza…

.

.

.