Billionaire. Altre 52 “pecore” positive al virus

.

Chiuso anche il Sottovento Club di Porto Cervo
dopo un caso tra i dipendenti

.

PORTO CERVO – La movida gallurese sempre più osservata speciale. E’ soprattutto qui che si diffondono i contagi in Sardegna. Solo ieri 68 nuovi casi su 91 sono stati registrati nel Nord dell’Isola. E riesplode il caso Biollionaire.

Il laboratorio di Microbiologia del Policlinico di Cagliari ha concluso i test sui dipendenti, riscontrando altri 52 positivi nel locale esclusivo di Flavio Briatore, chiuso il 17 agosto in aperta polemica con l’ordinanza del sindaco Roberto RagneddaUn numero altissimo. Alcune delle persone contagiate avrebbero anche una carica virale alta, di molto superiore alla media.

E ieri dalla Costa Smeralda è arrivata un’altra notizia che conferma le preoccupazioni. Il Sottovento Club di Porto Cervo ha annunciato la chiusura dopo aver appreso di un caso di positività all’interno dello staff. Sentiamo il dovere di interrompere anticipatamente l’attività, convinti che la salute va anteposta all’interesse economico. Abbiamo fatto il possibile per rispettare la legge, convertendo in ristorante il club più longevo di Porto Cervo e picchettandovi le spalle ogni sera per farvi indossare le mascherine. Ci dispiace lasciarvi in anticipo, ma non ci sono le condizioni per andare avanti garantendo la salute di tutti“.

Un altro fronte caldo è quello delle discoteche di San Teodoro, dove si attendono i risultati dei test.

.

.

.