Flavio Briatore ricoverato per covid-19. Le sue condizioni sarebbero serie ma non gravi

.

***

LA MADDALENA – E’ stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano per aver contratto il Covid-19. Secondo quanto ha rivelato l’Espresso, Flavio Briatore sarebbe arrivato nella struttura milanese ieri lunedì 24 agosto. Al momento non si troverebbe in terapia intensiva ma le sue condizioni sono definite “serie”.

Ni giorni scorsi, come noto, Briatore si era reso protagonista di una polemica molto dura contro il governo e le sue misure previste per il contrasto al Coronavirus – ottenendo peraltro il sostegno dell’on.le Eugenio Zoffili, commissario regionale della Lega in Sardegna… – per la chiusura dei locali della movida. Inoltre, aveva intrapreso anche un’aspra polemica con il Sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda per la chiusura del suo “Billionaire” a Porto Cervo, chiuso il 17 agosto, seguita dal disappunto di una moltitudine di cittadini sardi…

E in queste ore – si ancora apprende dalla stampa – proprio il “Billionaire” di Porto Cervo si è rivelato essere un focolaio attivo del contagio con un numero altissimo: inizialmente erano 6 contagiati, poi erano diventati 11 e con questi ultimi 52 sono diventati 63 i membri dello staff contagiati. Alcune delle persone, inoltre, avrebbero anche una carica virale alta, di molto superiore alla media.

A differenza dei comuni mortali – rivela l’EspressoBriatore nel reparto dei contagiati dal Coronavirus non ci mette piede. Briatore avrebbe infatti chiesto e ottenuto di essere ricoverato nel “reparto solventi”, cioè in quelle stanze che in alcuni ospedali sono a disposizione dei degenti che pagano per ricevere un trattamento migliore rispetto agli standard: stanza singola o doppia, maggiore privacy, pasti migliori.

Il reparto solventi del San Raffaele –  evidenzia l’Espresso – non è però attrezzato per ospitare pazienti positivi al Covid. Per chi ha contratto il Coronavirus infatti la struttura milanese ha predisposto una dependance staccata, chiamata Villa Turro, isolata in modo da garantire la sicurezza degli operatori sanitari e il rispetto delle normative anti-contagio.

Ad ogni buon fine e al di là di ogni polemica…

la Sardegna Tutta augura a Flavio Briatore una pronta guarigione!