ASSL. Ecotomografi per gli ospedali e distretti di Olbia, Tempio e La Maddalena

.

OLBIA – Otto ecotomografi di ultima generazione sono stati acquistati dalla Assl di Olbia per rinnovare la dotazione degli ospedali e dei distretti dipendenti. Verranno utilizzati nei vari reparti di Cardiologia, Ostetricia e Ginecologia, Medicina, Reumatologia. La spesa complessiva è stata di circa 350mila euro.

Lo ha annunciato la ASSL di Olbia.

Si tratta di: 2 ecotomografi cardiologici di alta fascia mod. GE modello Vivid E80, consegnati all’Unità operativa di Cardiologia e di Medicima del “Giovanni Paolo II” di Olbia, da utilizzare anche per l’attività di specialistica del poliambulatorio ospedaliero; 2 ecotomografi ginecologici di alta fascia mod. GE modello Voluson E6 destinati alle Unità operative di Ginecologia e Ostetricia del “Giovanni Paolo II di Olbia” e al “Paolo Dettori di Tempio”; 4 ecotomografi portatili multidisciplinari Esaote mod. MuLab Xpro 30, destinati all’attività specialistica ambulatoriale dei tre distretti di La Maddalena, Tempio e Olbia e alla Cardiologia del “Paolo Dettori di Tempio”.

Le nuove apparecchiature sono state consegnate, collaudate e si stanno ultimando i corsi di formazione per il personale ed entro fine mese verranno inoltre consegnati altri 4 ecografi internistici, assegnati al Servizio di Radiologia, per i tre presidi ospedalieri e alla Medicina del “Giovanni Paolo II”.

.

.

.