Coronavirus. Solinas: “Basta con l’allarmismo, la situazione è sotto controllo” e spunta fuori il parere per le Discoteche

.

CAGLIARI – Il governatore della Sardegna Cristian Solinas parla, in conferenza stampa, della situazione attuale sulla lotta al virus. “La Sardegna è in una fascia di criticità moderata, migliore della media generale del Paese. La Giunta regionale ha elaborato un piano per affrontare l’emergenza nei prossimi 40 giorni: andranno a crescere i posti letto giorno per giorno in tutta l’Isola“.

Per il governatore è in atto “un’analisi attenta sul tracciamento dei contagi, sui tamponi, sulle reti territoriali. Vogliamo ridurre i ricoveri ospedalieri con interventi precisi“.

Riferito, poi, alle polemiche attuale sulla riapertura delle Discoteche, lancia una frecciatina: “La situazione è pienamente sotto controllo, a dispetto di chi si affanna a lanciare allarmi che non rispecchiano la situazione reale. Nessun sistema sanitario al mondo era preparato ad affrontare questa grave emergenza pandemica, come dimostrano gli scenari in Paesi come Francia, Germania o Regno Unito. Basta guardare i numeri e vediamo che la Sardegna è in una situazione di emergenza che però resta sotto controllo“.

.

Così, spunta fuori la Mail con il parere favorevole per le “Discoteche”

E sempre in riferimento al “caso discoteche aperte“, ecco che spunta fuori la mail con il parere del CTS Sardegna.

Ad inviarla alla Regione – precisamente a Marcello Tidore, direttore generale dell’assessorato alla Sanità – è uno degli esperti del Cts, Stefano Vella.

.

.

.