Vaccini. Il Ministero della Salute autorizza la somministrazione di AstraZeneca sino a 65 anni

.

Dopo il parere positivo dell’Agenzia italiana del Farmaco

.

ROMA – È stata pubblicata dal Ministero della Salute la circolare che innalza da 55 a 65 anni l’età di chi potrà ricevere il vaccino anti-Covid di AstraZeneca.

La decisione è stata presa dopo il parere della Commissione dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa).

Come precisa la circolare, l’annuncio arriva “da nuove evidenze scientifiche che riportano stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate“.

(Vedi la Circolare)

.

.

.