Giagoni (Lega). La Regione Sardegna organizza 2 case di accoglienza per i minori affetti da Covid. “Attenzione alle fake-news!”

.

CAGLIARI – “La Regione Sardegna NON porta via i minori positivi alle proprie famiglie, né si è mai sognata di farlo!”

Lo precisa l’On.le Dario Giagoni (Lega), con una nota intesa a contrastare le fake-news apparse in queste ore sui social, in merito alla manifestazione d’interesse sulla prevenzione covid rivolta ai minori contagiati.

Pur sapendo bene che determinate accuse ed esternazioni non siano meritevoli di risposte serie per la loro malcelata assurdità, l’argomento è talmente delicato che non posso esimermi dal fare alcune precisazioni:

La manifestazione d’interesse del 7 gennaio 2021… (clicca sopra e vedi)

…volta a selezionare una struttura al nord e una al sud al fine di accogliere minori Covid positivi, che ha fatto nascere fantasiose interpretazioni ad opera dei soliti detrattori, ha come unico scopo quello di individuare centri disponibili all’accoglienza e all’ospitalità di minori Covid positivi asintomatici/paucisintomatici o per i quali è comunque prescritto l’isolamento (cosiddette strutture filtro) già provenienti da altre strutture sociali / socio sanitarie.

Vergognoso speculare e fare illazioni anche su questo genere di cose, ancor più vergognoso farlo in mala fede!

Controllate sempre la fonte dell’informazione per non cadere nella trappola delle solite becere fake news!”

f.to  Dario Giagoni – Regione Sardegna

.

.

.