.

SPORT – La partita d’esordio degli Europei, all’Olimpico di Roma, fra Turchia e Italia è finita 0 a 3 in favore degli azzurri. Il grande protagonista non è stato solo il calcio ma anche il pubblico. I tifosi sono tornati allo stadio – quasi 16mila i presenti – con i loro cori, gli striscioni e le bandiere. Tutti con la voglia di lasciarsi alle spalle i mesi bui della pandemia e di innalzare le loro voci per supportare i giocatori in campo.

Gli azzurri hanno cominciato in maniera aggressiva, già dai primi minuti, e con i turchi presenti soprattutto in difesa.

Al 22esimo la prima vera palla gol per l’Italia con Chiellini in area di rigore su calcio d’angolo battuto da Insigne, ma Cakir ha messo in corner. E poi ancora al 32esimo la palla messa sul fondo da Insigne.

Nel secondo tempo un autogol dei turchi porta in vantaggio l’Italia: opera di Berardi su deviazione di Demiral. Conferma il vantaggio un gol di piatto destro Ciro Immobile e sigla il 3 a 0 la rete di Insigne. Al 90esimo il fischio, l’Italia porta a casa il primo ottimo risultato.

.

LE PAGELLE: 
  • Italia (4-3-3): Donnarumma 6, Florenzi 5.5 (1′ st Di Lorenzo 6.5), Bonucci 6, Chiellini 6, Spinazzola 7, Barella 6.5, Jorginho 6.5, Locatelli 6.5 (29′ st Cristante sv), Berardi 7.5 (40′ st Bernardeschi sv), Immobile 7 (36′ st Belotti sv), Insigne 7 (36′ st Chiesa sv). (1 Sirigu, 26 Meret, 12 Pessina, 13 Emerson, 15 Acerbi, 22 Raspadori, 23 Bastoni). All. Mancini 6.5
  • Turchia (4-1-4-1): Cakir 5, Celik 5, Soyuncu 5, Demiral 4.5, Meras 5, Yokuslu 4.5 (20′ st Can Kahveci s.v.), Ozan Tufan 5.5 (19′ st Ayhan 5), Karaman 5 (31′ st Dervişoğlu s.v.), Calhanoglu 5.5, Yazici 5 (1′ st Under 5), Yilmaz 4.5. (1 Günok, 12 BayÕndÕr, 8 Toköz, 14 AntalyalÕ, 15 Kabak, 16 Ünal, 19 Kökçü, 25 Müldür). All. Gunes 5.
  • Arbitro: Danny Makkelie (Ola) 6.
  • Reti: nel st 8′ autogol Demiral, 21′ Immobile, 34′ Insigne.
  • Ammoniti: Soyuncu, Dervişoğlu per gioco scorretto.

.

.

.