Un capotreno invita un passeggero a indossare la mascherina e viene colpito al volto con un pugno

.

Ma si può andare a lavorare tranquilli?

.

FIRENZE(ansa)Ha chiesto a un passeggero di indossare la mascherina ma il viaggiatore non solo si è rifiutato, lo ha anche aggredito colpendolo al volto con un pugno.

E’ quanto accaduto a un capotreno delle Ferrovie dello Stato questa mattina intorno alle 10 su un convoglio della linea Firenze-Livorno. L’aggressore è riuscito a fuggire. Il ferroviere, invece, è stato poi medicato al pronto soccorso dell’ospedale Torregalli (Firenze). Non è grave.

L’aggressore è riuscito a far perdere le sue tracce una volta che il convoglio è arrivato alla stazione di Lastra a Signa (Firenze). E’ quanto riferiscono i Carabinieri che sono intervenuti prontamente intorno alle 10 alla stazione.
.

Il passeggero che ha picchiato il capotreno sarebbe uno straniero, probabilmente dell’Est Europa. Il treno, in seguito all’accaduto, ha subito anche un ritardo di 35 minuti.

.

.