Variante Delta spietata. Muore a Cagliari un 53enne

.

CAGLIARI – Era non vaccinato e in buona salute il 53enne cagliaritano morto ieri dopo aver trascorso 10 giorni in terapia intensiva all’ospedale Binaghi di Cagliari.

Lo rende noto oggi il quotidiano L’Unione Sarda.

Era No Vax convinto e molto attivo sui social ed era in condizioni disperate per un’insufficienza respiratoria.

Il 53enne è una delle due vittime che rientrano nel bollettino diramato dall’Unità di crisi della Regione nella giornata di ieri, sabato 4 settembre. L’altro paziente deceduto a Sassari – di 37 anni, invece, è la vittima più giovane in Sardegna.

Ad accomunare le ultime due più giovani vittime del Covid nell’Isola è il fatto che non fossero vaccinate: il 53enne cagliaritano era sano prima del contagio, mentre il 37enne sassarese era un paziente a rischio, che soffriva di diverse patologie e quindi ritenuto fragile.

.

.

.