Isola d’Elba. Trovato un raro esemplare di “pesce porco”

.

LIVORNO – Un raro esemplare di Oxynotus Centrina, meglio noto come “pesce porco”, è stato trovato privo di vita all’interno nella Darsena Medicea di Portoferraio (Livorno), all’Isola d’Elba. Il ritrovamento risale allo scorso 19 agosto e lo strano animale è stato recuperato mentre galleggiava morto nelle acque del porto.

L’esemplare, le cui foto sono state pubblicate sulla pagina Facebook Isola d’Elba App” e subito diventate virali, era lungo poco più di un metro.

Gli addetti della marina l’hanno consegnato subito alla Capitaneria di porto che sta eseguendo i rilievi e le analisi sulla carcassa: il pesco porco (nome scientifico Oxynotus Centrina) è infatti un particolare esemplare della famiglia degli squali che è stato ribattezzato appunto pesce porco” o lo squalo che grugnisce non tanto per il suo aspetto ma soprattutto perché appena esce dall’acqua emette un suono molto simile al grugnito dei maiali.

In realtà, questo animale vive per lo più nell’Oceano Atlantico Orientale e nel Mar Nero, in acque che vanno tra i 100 e i 700 metri di profondità: solo di recente è stato avvistato anche nel Mediterraneo, una novità causata probabilmente dai cambiamenti climatici.

.

.

.