.

OLBIA – (ansa) – Maxi-Blitz questa mattina alle prime luci dell’alba dei Carabinieri. L’operazione ha impegnato 150 militari, le unità cinofile e i vari reparti dei Cacciatori di Sardegna, supportati da 2 elicotteri, nelle province di Sassari, Cagliari, Nuoro e Oristano.

Otto arresti, una misura cautelare e sedici indagati. Questo è il bilancio dell’operazione antidroga denominata “Green economy”, una complessa operazione tuttora in corso avviata dai Carabinieri del reparto territoriale di Olbia, che hanno sgominato una banda dedita alla produzione e al traffico di stupefacenti, con il sequestro di 30mila piante di canapa indiana coltivate in tutta la Sardegna.

Le accuse vanno dall’associazione a delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

.

.

.