.

PADOVA – (ansa) – Lottano tra la vita e la morte in condizioni gravissime, entrambi ricoverati e intubati nella stessa stanza del reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Padova.

Protagonisti, due coniugi originari dell’Est Europa non vaccinati, contagiati dal Covid una decina di giorni fa. Si sono presentati in ospedale con problemi respiratori, marito e moglie – entrambi sulla cinquantina – hanno poi spiegato ai medici che nessuno di loro aveva fatto il vaccino.

Confermata la diagnosi di Covid, sono stati ricoverati subito, prima in stanze separate poi insieme nella cosiddetta “box Covid”, una ampia stanza di terapia intensiva dove ora lottano tra la vita e la morte, in due letti appaiati, attaccati ai respiratori. 

(NDR. Speriamo vada tutto bene…)

.

.

.